Contratto di apprendistato: istruzioni operative su sgravio contributivo

Lo sgravio contributivo, previsto dalla Legge di Bilancio 2022, per i contratti di apprendistato non è stato rinnovato per l’anno 2023

Data:

24 ottobre 2023

Immagine principale

Descrizione

Lo sgravio contributivo, previsto dalla Legge di Bilancio 2022, per i contratti di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore, stipulati nel 2022, non è stato rinnovato per l’anno 2023

Pertanto, la citata agevolazione non potrà essere applicata ai lavoratori assunti a partire dal 1° gennaio 2023.

L’INPS, con il messaggio 17 ottobre 2023, n. 3618, illustra il regime contributivo applicabile alle assunzioni effettuate con contratto di apprendistato di primo livello a partire dal 1° gennaio 2023, da parte del datore di lavoro con numero di addetti pari o inferiore a nove.

Il messaggio fornisce, inoltre, istruzioni operative per la compilazione del flusso Uniemens.

Fonte: Omnia del Sindaco

Pagina aggiornata il 11/04/2024